Pronto Intervento +41 91 606 66 50

Image

Ragni

Tutto sul Ragno delle case (Tegenaria domestica) e come liberarsene

Descrizione della specie di ragno

La tegenaria domestica è il ragno delle case. Le femmine hanno una lunghezza che varia da 7,5 a 11,5 millimetri e i maschi, invece, da 6 a 9 millimetri di lunghezza. Il cefalotorace assume i colori rosso-marrone con una copertura di peli giallo pallido e due linee longitudinali grigio chiaro. L'addome varia da un color carne rosato a un pallido con un motivo di macchie grigie a nere. Gli arti sono spinosi con anulazioni grigio molto chiare all'estremità distale dei femori.

Le ragnatele sono simili a quelle realizzate dai ragni d'erba, ma sono in genere di diametro più piccolo con la ritirata all'interno del foglio di ragnatela piuttosto che su un lato. Questi ragni vivono fino a sette anni, producendo fino a nove sacche di uova.

Le sacche sono posizionate in molti punti diversi della ragnatela, spesso sospese mediante linee di seta. I maschi si trovano frequentemente sulla ragnatela, insieme alla femmina, durante la stagione degli amori, che si svolge da maggio a luglio. Questi ragni possono essere trovati in varie strutture in qualsiasi momento dell'anno.

Riproduzione del ragno

Nel tardo autunno, la femmina depone le uova. Ogni sacco contiene fino a 50 uova, che sono protette dalla madre, fino a quando non sono pronte a schiudersi. I ragni appena nati subiscono un processo di semplice metamorfosi. I ragni si liberano dalle uova, assomigliando a una versione minuscola degli adulti. Man mano che crescono, continuano a cambiare la pelle.

Habitat: dove li troviamo

Questa specie di ragno domestico può essere ritrovato nelle abitazioni, in particolare in capannoni e fienili, intorno e nelle fessure delle porte, nonché nelle fessure delle pareti rocciose e sotto rocce e assi, ma anche in posti dove c'è un suolo detritico.

Vespa detta vespula germanica

Scrivici o chiama subito +41916066650

Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.
Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.
Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.

Nutrizione del ragno delle case

Questi ragni non sono predatori attivi, preferiscono, infatti, "sedersi e aspettare", fino a quando prede ignare sono intercettate dalla ragnatela. Spesso pongono la tessitura di "intercettazione" sopra la loro rete primaria. Questi fili hanno lo scopo di far cadere insetti volanti nella rete del foglio sottostante.

Nella maggior parte dei casi, la ragnatela non è appiccicosa. Piuttosto, il ragno si affida alla velocità della luce per sfrecciare rapidamente dal suo nascondiglio incanalato al fine di catturare la sua preda.

I ragni mordono e paralizzano la loro preda per poi consumarla. Sono generalmente attivi di notte, ma raccolgono prede ogni volta che creano la ragnatela.

 

 

 

Come allontanare i ragni domestici

Per scacciarli con successo dalla propria abitazione, si dovranno andare a trattare sia i ragni stessi che la loro fonte di cibo, gli insetti. Ci sono diversi modi per farlo: per prima cosa, è bene ridurre il disordine dentro e intorno alla casa. Più spazzatura si ha in giro, più è probabile che un ragno si senta a casa.

A loro piace nascondersi sotto un mucchio di spazzatura nei depositi o nelle soffitte dove possono vivere indisturbati e appartati. Pertanto, bisogna pulire armadi, cabine e garage, evitando l'accumulo di oggetti inutili.

Una casa con crepe, fessure e buchi è fondamentalmente un invito a entrare per ragni e altri insetti. Sigilliamo le crepe all'esterno della casa e usiamo il mastice per colmare queste lacune. Bisogna farlo sia all'interno che all'esterno. In alternativa, si può optare per un trattamento insetticida da spruzzare sui battiscopa, intorno alle finestre e in crepe e fessure. Si possono realizzare anche delle trappole di colla, da posizionare all'interno e all'esterno della casa, per intrappolare gli insetti, potenziale cibo per ragni.

 

Impatto e danni dei ragni nelle case

Questa specie non è velenosa per gli umani e raramente questi ragni mordono. Anche se lo fanno, il morso è indolore. Tuttavia, sembra abbastanza ragionevole presumere che il loro morso non svilupperà sintomi maggiori del ragno d'erba, loro cugino, che danno solo sintomi lievi come gonfiore locale, arrossamento o prurito.

 

Vespa detta vespula germanica

Ricevi aggiornamenti e promozioni

Offerte, promozioni e notizie utili per tenrvi aggiornati su come fare manutenzione
logo_bitis.png
Disinfestatori professionisti e certificati

Indirizzi

Via alla Campagna 4, 6900 Lugano

Via Pre Mulgé 1, 6986 Curio

+41 91 606 66 50

info@bitis.ch

Certificati

© Copyright 2022 BITIS. All Rights Reserved.

Web Agency - AnySolution 

Cerca