Pronto Intervento +41 91 606 66 50

Image

Cimici dei letti

Tutto sulle Cimici dei letti (Cimex lectularius) e come liberarsene

Descrizione delle Cimici dei letti

La Cimex Lectularius – meglio conosciuta come cimice dei letti - sono insetti piccoli, ovali e brunastri che vivono del sangue di esseri umani o di animali. Le cimici adulte hanno corpi piatti delle dimensioni di un seme di mela. Dopo l'alimentazione, tuttavia, i loro corpi si gonfiano e assumono un colore rossastro.

Le cimici non volano, ma possono spostarsi rapidamente su pavimenti, pareti e soffitti. Le cimici femmine possono deporre centinaia di uova, nel corso della propria vita, ognuna delle quali ha le dimensioni di un granello di polvere.

Le cimici immature, chiamate ninfe, perdono la pelle cinque volte prima di raggiungere la maturità e richiedono un pasto di sangue prima di ogni muta. In condizioni favorevoli gli insetti possono svilupparsi completamente in appena un mese e produrre tre o più generazioni all'anno.

Riproduzione delle Cimici

La vita di una cimice inizia con un uovo, simile a un grano e di colore bianco latte. Le cimici dei letti femmine depongono da una a cinque uova al giorno e possono deporre fino a 500 uova nella propria vita. Le uova vengono deposte singolarmente o in grappoli e poste all'interno di fessure strette. L'uovo è lungo circa 1 mm ed è di dimensioni paragonabili a due granelli di sale. Entro due settimane, le uova si schiudono e le cimici immature iniziano immediatamente a nutrirsi.

Queste giovani cimici, o ninfe, attraversano cinque mute prima di raggiungere la maturità. Sebbene le ninfe appaiano simili agli adulti, sono di dimensioni inferiori e non sono ancora sessualmente mature. Anche le giovani ninfe sono di colore giallo-bianco, mentre le ninfe più anziane e gli adulti sono bruno-rossastre. Per completare una fase di muta, ogni ninfa richiede un pasto di sangue. A temperatura ambiente, le ninfe muoiono e diventano adulte entro cinque settimane.

Una volta raggiunta la maturità, gli adulti delle cimici dei letti spesso si nutrono settimanalmente. La durata della vita di una cimice varia comunemente da quattro a sei mesi. Tuttavia, alcune cimici dei letti possono vivere fino a un anno in condizioni fresche e senza cibo.

Vespa detta vespula germanica

Habitat: dove le troviamo

L'habitat ideale delle cimici dei letti può trovarsi, potenzialmente, in qualsiasi abitazione. Le infestazioni di questo insetto, infatti, si trovano ovunque, comprese case unifamiliari, case plurifamiliari, appartamenti, hotel, ospedali, scuole e campus universitari, edifici per uffici, negozi al dettaglio, cinema e persino i trasporti pubblici.

negozi di abbigliamento di fascia alta sono suscettibili alle infestazioni. Questi insetti si nascondono in vestiti, coperte, lenzuola, ma anche in mobili, carta da parato e plastica. Quando infestano un oggetto, creano delle macchie fecali che ne denotano la presenza.

Impatto e danni provocati dalle cimici dei letti

Sebbene non sia stato dimostrato che le cimici dei letti trasmettano malattie, causano una serie di conseguenze negative sulla salute, come reazioni allergiche ai loro morsi, che possono essere anche di grave entità, come l'anafilassi.

Infezioni secondarie della pelle dovute alla reazione al morso, come impetigine, ectima e linfangite, ma anche un impatto mentale per chi deve affrontare l'infestazione di questi insetti in casa propria: spesso si arriva a soffrire, infatti, di ansia, insonnia e reazioni sistemiche.

Scrivici o chiama subito +41916066650

Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.
Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.
Errore: preghiamo di inserire tutti i dati obbligatori.

Nutrizione della cimice dei letti

Le cimici dei letti fanno affidamento sui pasti di sangue per l'idratazione e la nutrizione. Generalmente si nutrono ogni 3-7 giorni ma possono sopravvivere per diversi mesi senza un pasto di sangue. Sono attratti dall'anidride carbonica prodotta dalla respirazione umana, dal calore corporeo, dal sudore umano essiccato, dal materiale delle ghiandole sebacee e dalle secrezioni dell'orecchio.

Ricevi aggiornamenti e promozioni

Offerte, promozioni e notizie utili per tenrvi aggiornati su come fare manutenzione

Come tenerla lontana

Eliminare tutto il disordine, mettere la sporcizia in un sacchetto di plastica e gettarla all'esterno. Passare l'aspirapolvere da solo non risolverà un'infestazione da cimici, ma può aiutare a ridurne il numero.

Assicurarsi di non spostare oggetti da una stanza all'altra poiché ciò diffonderebbe il problema ad altre aree della casa. Dopo aver passato l'aspirapolvere nelle aree infestate da cimici, pulire immediatamente l'aspirapolvere all'esterno.

Strofinare le aree infestate con una spazzola rigida per rimuovere le uova e passare l'aspirapolvere. Usando l'attacco per fessure, aspira lungo tutte le cuciture del letto, le crepe, le fessure e i battiscopa. Lavare tutte le lenzuola e asciugarle in asciugatrice o in un posto caldo. Per uccidere rapidamente le cimici, mettere nell'asciugatrice scarpe, peluche, coperte, cuscini, cuscini del sedile e sacchetti di tessuto per almeno 1 ora ad un minimo 60°C.
logo_bitis.png
Disinfestatori professionisti e certificati

Indirizzi

Via alla Campagna 4, 6900 Lugano

Via Pre Mulgé 1, 6986 Curio

+41 91 606 66 50

info@bitis.ch

Certificati

© Copyright 2022 BITIS. All Rights Reserved.

Web Agency - AnySolution 

Cerca